Tutte le proposte del festival

12 interventi On-Site

On-Site è il programma di produzione in workshop e residenze d’artista a cura di Spazi Fotografici e Matèria. Con gli artisti selezionati tramite open call e i 6 autori invitati a guidare i laboratori (gratuiti) di produzione esso darà luogo a oltre 24 eventi, 12 progetti site-specific, 12 opere da allestire presso i 12 comuni del territorio lunigianese per oltre 4 mesi dedicati all’incontro tra territorio e arte. Con una quattro giorni di gran finale in Pontremoli dal 30 giugno al 3 luglio 2022.

 

Scopri l’intero programma e partecipa

Se artista vedi le selezioni aperte e candidati per essere parte del festival

 

Per approfondire

Visita la pagina On-Site

Il progetto

Una valigia piena di… è il progetto ideato e condotto dal Centro Teatro Pontremoli, da marzo a luglio nei 12 comuni. Rivolto a bambini di età compresa tra 6 e 11 anni si articolerà in 12 appuntamenti, strutturati in letture animate e attività laboratoriali. Riprendendo storie inedite o locali, legate a leggende e tradizioni lunigianesi, le attrici intratteranno i bambini con letture ad alta voce prima di coinvolgerli in laboratori emozionali o manuali nei quali i piccoli partecipanti potranno sperimentare pratiche divertenti e/o portare a casa piccoli ricordi. Il primo appuntamento è in programma mercoledì 23 marzo alle 13.45 presso il Teatro della Scuola Primaria di Bagnone con il coinvolgimento di due classi. Tutti i laboratori sono organizzati con la collaborazione di associazioni, scuole e insegnanti.

 

Scopri e partecipa agli appuntamenti

 

Per informazioni

Centro Teatro Pontremoli

reggiomonte@gmail.com

3484791594 / 3383566460

Il progetto

Saranno 12 le proposte ideate, condotte e offerte da Sigeric nei 12 comuni in visite guidate, escursioni ed esperienze. A piedi o in bicicletta porteranno locali e visitatori a scoprire le molte bellezze storico-artistiche e naturalistiche, attraverso luoghi speciali, borghi, castelli e chiese. A numero chiuso, si svolgeranno nel rispetto della normativa Anti-Covid19, con prenotazioni obbligatorie. La prima proposta è: Pedalata nella Valle dell’Osca, in e-bike dalle 9:30 di sabato 23 aprile.

 

Scopri l’intero programma e prenota le tue esperienze

 

Per informazioni e prenotazioni

Sigeric – Servizi per il Turismo

www.sigeric.it / info@sigeric.it

3318866241 / 3663712808

Il progetto

Ideato da Alfio Petrinic con la collaborazione della locale Polisportiva San Giorgio, Land Art Comano è un progetto-pilota in residenze d’artista, da realizzarsi nei 4 borghi del comune, ai piedi dell’Appennino Tosco-Emiliano. In programma dal 4 al 10 aprile 2022 per Lunigiana Land Art vedrà interventi da parte dei 4 artisti selezionati nel panorama italiano per la produzione di 4 opere site-specific nei borghi di Camporaghena, Torsana, Groppo San Pietro e Castello di Comano. Il vernissage, con gli artisti Aurora Avvantaggiato, Simone Paulin, Devid Strussiat e Raffaele Vitto, si terrà domenica 10 aprile alle 16:00 presso Casa del Popolo di Camporaghena (aperitivo offerto). Le opere, in natura come da statuto, resteranno visitabili fino al termine del festival, forse modificate dal tempo.

 

Scopri l’itinerario in tappe e opere

 

Per informazioni

Polisportiva San Giorgio Comano

info@sangiorgiocomano.it

3293653271

Il progetto

Campsirago Residenza propone per Lunigiana Land Art due spettacoli itineranti ed esperienziali alla scoperta dell’incredibile mondo degli alberi e delle piante. Alberi maestri, performance per un pubblico adulto, è un intenso cammino d’incontro con il mondo vegetale, con la sua stupefacente esistenza, complessità, intelligenza e capacità di analizzare e risolvere situazioni complesse, di agire in rete, di affrontare traumi. Guidato da un performer, il pubblico vivrà un’intensa esperienza sonora, poetica e visiva attraverso la soglia in cui si incontrano l’universo umano e quello arboreo.
Alberi maestri kids, spettacolo per famiglie e bambini, è una grande avventura attraverso il bosco e le sue creature. Utilizzando tecniche del teatro immersivo, incontri con esseri straordinari, suoni registrati con il sistema bi-neurale, i bambini sono accompagnati in un’esperienza unica e stupefacente: parola, suono, cammino, puppets, installazioni, si fondono in un percorso sensoriale, divertente e coinvolgente alla scoperta del mondo vegetale.

 

Prenotazioni aperte dal 10 maggio 2022

 

Per ulteriori informazioni

Per vedere dove e come è stato già realizzato: www.campsiragoresidenza.it

L’evento

Come anteprima e spin-off del celebre festival MutaMenti Istituto Valorizzazione Castelli propone domenica 12 giugno alle 21:30 il concerto esclusivo di Chromakeys. Chromakeys è un nuovissimo quartetto dietro al quale ci sono quattro navigati musicisti tra i più interessanti del nostro jazz. Quattro amici che nella loro carriera hanno avuto l’occasione di accompagnare star del pop come Michael Bublè, Lucio Dalla, Anastacia, Massimo Ranieri, Fabio Concato ma anche i numeri uno del jazz come Enrico Rava, Kurt Rosenwinkel, Paolo Fresu, Enrico Pieranunzi, suonando in varie parti del mondo. La formazione propone un sound trascinante e coinvolgente sospeso tra jazz, rock e funk. In repertorio rivisitazioni di Stevie Wonder, Paul Simon, George Benson, Herbie Hancock, miscelato con qualche brano originale. Sarà difficile rimanere seduti semplicemente ad ascoltare senza essere coinvolti dalla carica del groove dei Chromakeys.

 

Prenotazioni aperte dal 10 maggio 2022

 

Per approfondire

Istituto Valorizzazione Castelli

info@istitutovalorizzazionecastelli.it

 

Il progetto

A cura degli Scarti “Solo un po’ di luna” è progetto di produzione teatrale che prenderà forma da storie e memorie di abitanti-custodi di memoria del territorio lunigianese, da conoscere tramite incontri e video-interviste realizzati a partire da aprile 2022. Ogni incontro con il relativo materiale sarà rielaborato dalla Compagnia per la produzione di uno spettacolo da presentare in due date, su Fosdinovo venerdì 24 giugno 2022, su Filattiera mercoledì 29 giugno 2022.

 

Prenotazioni aperte dal 10 maggio 2022

 

Per approfondire

Associazione Gli Scarti

www.associazionegliscarti.com

info@associazionescarti.it

Il progetto

“Tagliata anticamente dalla Via Francigena ed ora da un Autostrada con due uscite, la Lunigiana rimane una terra poco conosciuta, di passaggio e di frontiera. Per caso o per destino vent’anni fa la mia famiglia ha messo radici in un bosco in zona ma poco dopo siamo ripartiti per terre lontane. Sono tornato in cerca di una svolta creativa che non mi era ancora chiara. Queste immagini sono i documenti del mio viaggio per questi comuni in cerca di visi, osservazioni e momenti da  custodire. In un modo od un altro, siamo tutti in cerca della nostra retta via; di un modo di vivere che ci permette di sentirci bene ed in equilibrio con chi e cosa ci circonda. Anche la Lunigiana ha bisogno di trovare una strada nuova; l’emigrazione ha lasciato terreni incolti, borghi vuoti e una popolazione in diminuzione.  Ho voluto fotografare chi è di passaggio, chi non è mai partito e anche chi se ne è andato per poi tornare”.

Con il suo progetto Stefano Azario ha attraversato i 12 comuni del festival ritraendo luoghi e persone. Una conversazione-anteprima è in programma a Bagnone alle 11:00 di sabato 18 giugno 2022. La mostra aprirà lo stesso giorno in NõGallery – Pontremoli, alle 18:30, restando visitabile fino al 3 luglio 2022.

 

Partecipa agli eventi

Visita la mostra